FORMAZIONE FINANZIATA

La Formazione Finanziata è un’interessante opzione per ogni impresa che intenda investire nell’aggiornamento e nel consolidamento delle competenze dei propri dipendenti.
La caratteristica di questa tipologia di formazione è che viene finanziata (come dice la parola stessa) attraverso Fondi messi a disposizione delle imprese.

  • Cosa finanziano i Fondi Interprofessionali

Aderendo ad un Fondo un’azienda può vedersi finanziate in tutto o in parte le attività formative per i propri dipendenti. Ogni Fondo stabilisce modalità proprie di accesso ai finanziamenti attraverso avvisi e bandi pubblici. Tali modalità prendono il nome di piani formativi che possono realizzarsi secondo diversi criteri: territoriali, aziendali o settoriali; le imprese possono accedervi in forma associativa oppure singolarmente.

  • Cosa sono i Fondi Interprofessionali

Un Fondo Interprofessionale è un organismo paritetico, costituito da una o più organizzazioni datoriali ed una o più organizzazioni di rappresentanza sindacale dei lavoratori maggiormente rappresentative sul piano nazionale. I Fondi Interprofessionali non hanno fini di lucro e hanno lo scopo di offrire contributi a sostegno delle attività formative per i lavoratori delle imprese aderenti.

  • Costi di adesione

Aderire ad un Fondo Interprofessionale non costa nulla, poiché le aziende che versano comunque il proprio contributo INPS dello 0,30%, stabiliscono con la comunicazione UNIEMENS di trasferire lo stesso contributo dall’INPS al Fondo Interprofessionale senza nessun altro obbligo o onere accessorio.

  • Modalità di adesione

Per aderire ad un qualsiasi Fondo Interprofessionale basta compilare il modello UNIEMENS inserendo la dicitura “adesione fondo”, il codice di appartenenza del Fondo e il numero dei dipendenti (solo quadri, impiegati e operai) interessati all’obbligo contributivo e scegliere così di affidare a quello specifico Fondo Interprofessionale il proprio contributo INPS dello 0,30%. Ogni impresa può aderire solamente ad un Fondo, anche di settore diverso da quello di appartenenza. Le aziende possono aderire ad un Fondo Interprofessionale durante l’intero anno solare e gli effetti economici decorrono dal mese di competenze dell’UNIEMENS nel quale l’adesione è stata disposta.

  • Fondi aperti e libera adesione

I fondi interprofessionali sono aperti: questo significa che ad esempio un’azienda che si occupa di progettazione e sviluppo software può aderire alternativamente a qualsiasi fondo: o al fondo istituito dalla associazioni sindacali del terziario e dei servizi (che rappresenta il suo contratto di lavoro di riferimento) oppure al fondo istituito dalle associazioni sindacali delle banche e delle assicurazioni (anche se non rappresentano il suo contratto di lavoro specifico). L’adesione ad un Fondo è libera e volontaria, infatti per i datori di lavoro che non aderiscono ai Fondi Paritetici Interprofessionali resta fermo l´obbligo di versare all’INPS il contributo integrativo secondo le consuete modalità.

RICHIEDI UN PREVENTIVO